Mentori

I mentori sono esperti di settore che aiuteranno i partecipanti durante la Jam, suggerendo consigli, metodi, case study e offrendo i loro punti di vista e la loro esperienza per avere progetti ancora migliori!

Dario Carrera
PhD in Social Innovation con intership presso la London South Bank University; docente e cultore della materia in Economia delle aziende nonprofit presso l’Università di Roma Tor Vergata. La traduzione della social business idea in un social business model è la mia piacevole condanna. Nel 2008 il virus di The Hub mi contagia: sono co-fondatore di The Hub Milano e fondatore del nascente The Hub Roma. Sono animatore del blog di promozione della finanza solidale Finansol e allenatore della squadra di calcio Liberi Nantes, costituita interamente da richiedenti asilo e rifugiati (migranti forzati) e patrocinata dall’Agenzia ONU per i rifugiati UNHCR.
Hub Roma

Anna Zandanel
Nata a Pieve di Cadore (BL) nel 1982, si laurea in Disegno Industriale allo IUAV di Venezia, dove poi si specializza in Disegno Industriale del Prodotto, con una tesi dal titolo “Tetris, sistema di piani cottura a induzione” (relatori proff. Alberto Meda e Marco Zito).
La sua attenzione per il mondo sostenibile inizia nel 2004, quando disegna degli oggetti da realizzare nel Sud del mondo, poi prodotti dalla BDS (Botteghe della Solidarietà).
Dal 2007 al 2010 è consulente per la Rino Snaidero Scientific Foundation, per il progetto “Cooking for All”, che segue in qualità di designer e, successivamente, design manager. Al progetto, improntato sulla sostenibilità e lo user experience design, partecipano aziende come: Snaidero, Electrolux e Blum.
Dopo aver trascorso un periodo negli Stati Uniti, lavorando con Donald Norman, nel 2010 termina il Dottorato di Ricerca con la tesi: “Elettrodomestici e scelte sostenibili. Spunti progettuali per veicolare il risparmio energetico in fase d’uso”, progetto che vince il secondo premio al concorso “Consumo sostenibile 2011″, indetto dall’associazione Utenti e Consumatori.
Dal 2007 è designer e consulente freelance ed è attualmente titolare di un assegno di ricerca presso lo IUAV di Venezia.

Giacomo Ortenzi
Nato il 20/02/1984, si laurea in Architettura U.E nel 2009 all’Universita di Roma La Sapienza.
Lavora in diversi studi di architettura tra cui “Ma0” (emmeazero), e lo studio “ODBC Odile Decq-Benoit Cornette”.
Attualmente lavora nel suo studio “giac0mo” occupandosi di diversi progetti di retrofit energetico e nuove opere a basso impatto ambientale tra Marche e Sardegna.
Collabora con il Design Department dell’ufficio Store Planning di FENDI come consulente esterno.
Nel 2011 viene incaricato della progettazione di un nuovo edificio residenziale e professionale a basso consumo energetico.
A Settembre partecipa alle “Architecture Talks – Roma” al MAXXI, dove con Loris Rossi e Laura Pedata presenta il nuovo Laboratorio / Think Tank “pro-arch.eu”.
Lo puoi trovare su Facebook e Twitter.

Ludovica Principato
Nata a Roma nel 1984, si laurea in Economia e Gestione delle imprese presso l’Università degli Studi Roma Tre, dove poi si specializza in Management con particolare attenzione al Marketing e alla Comunicazione. Tra il 2008 e il 2010 lavora nel marketing presso l’azienda L’Oréal e nel dipartimento Above the line di Bulgari. Negli stessi anni diventa giornalista pubblicista. Nel 2010 viene a contatto con la digital communication lavorando presso una società internazionale che si occupa di mobile marketing. Da marzo 2010 lascia (in parte) il mondo aziendale per intraprendere un percorso accademico in collaborazione con il Prof. Carlo Alberto Pratesi sui temi della sostenibilità. Vince quindi un assegno di ricerca presso l’Università di Roma Tre, che le permette tra l’altro di collaborare con il Barilla Center for Food and Nutrition sui temi della sostenibilità ambientale e sociale. Parallelamente è freelance in Sostenibile, start-up di consulenza strategica che propone soluzioni di marketing e comunicazione per la Corporate Social Responsibility e cura la comunicazione per Med in Italy, la casa sostenibile che compete al concorso internazionale Solar Decathlon Europe 2012.
Mi trovate su LinkedIn

Sara Seravalle
Per lavoro e per passione mi occupo di processi inclusivi e partecipati e di gestione creativa dei conflitti, di ascolto attivo e di consensus building.
Laureata in Architettura presso il Politecnico di Milano. Dottore di ricerca in Politiche pubbliche del territorio e pianificazione territoriale presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia.
Ha collaborato con Avventura Urbana, l’Istituto per la Ricerca Sociale ed altri centri di ricerca sui temi delle politiche partecipate e della gestione creativa dei conflitti.
Dal 2003 collabora con Avanzi per cui svolge attività di ricerca, formazione e intervento nei campi delle politiche per la sostenibilità, della gestione dei conflitti ambientali e dei processi partecipati (Agenda 21 Locale). Partecipa alle attività dell’Osservatorio Gestione Conflitti Ambientali e Territoriali.
Con Marianella Sclavi ha facilitato il Tavolo del Confronto Creativo per le ex-fonderie di Modena e il progetto Metrocult per la Provincia di Milano Barella a Vignola (MO)-
Dal 2005 al 2007 è stata professore a contratto di Urbanistica nel corso di laurea in Scienze Umane dell’Ambiente, Territorio e Paesaggio presso l’Università degli Studi di Milano – Facoltà di Lettere e Filosofia.
Nell’anno accademico 2008/2009 è stata docente a contratto di Sociologia Urbana all’ultimo anno della Laurea Specialistica in Progettazione architettonica del Politecnico di Milano
Dal 2008 collabora con Genius Loci su progetti di facilitazione e formazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>